(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) associandolo ad una sostanza sperimentale sintetizzata dalla Pfizer. L'anticorpo si lega a un recettore denominato CD40, elemento di regolazione fondamentale per l'attivazione delle cellule T, che avrebbero dovuto aggredire la massa tumorale. In realt, pur registrando una parziale riduzione della neoplasia, non vi era traccia delle cellule T, ma erano al contrario presenti i macrofagi.
Gli scienziati statunitensi hanno trovato conferma alle loro supposizioni verificando lo stesso meccanismo anche sui topi. Le analisi hanno poi evidenziato la capacit dei macrofagi di aggredire lo stroma tumorale, ovvero il tessuto di supporto che circonda la massa tumorale. I macrofagi vengono attratti da alcune sostanze rilasciate dal tumore. In condizioni normali, svolgerebbero un ruolo protettivo del tumore, ma in presenza dell'anticorpo CD40 il meccanismo si inverte e il cancro viene aggredito.

Leggi altre informazioni
31/03/2011 Andrea Piccoli


Puoi fare una domanda agli specialisti del e iscriverti alla , riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


www.>ka4alka-ua.com<

Нашел в интернете нужный web-сайт на тематику mitsubishi l 200 mitsubishi l 200
виагра таблетки