(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) la scelta fra i cibi più frequentemente presenti nei loro menù.
Durante l'aggiornamento si sono verificati 9329 casi di attacchi di cuore, di ictus, di cancro, o di morte fra le donne e 4957 fra gli uomini.
Chi era solito consumare cinque o più porzioni al giorno di frutta e verdura ha ridotto il rischio di attacco di cuore e ictus del 12 per cento. Al contrario non si è notato alcun effetto sul rischio di cancro.
Ulteriori analisi hanno rivelato che il consumo di legumi ha consentito la riduzione più grande del rischio di attacco di cuore e di ictus. Consumarne appena una porzione al giorno ha consentito di diminuire il rischio dell'11 per cento.
I ricercatori ritengono in ogni caso utile, contro le malattie croniche, il consumo di almeno cinque porzioni quotidiane di frutta e verdura.



Puoi fare una domanda agli specialisti del e iscriverti alla , riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


www.xn--80adrlof.net/dlya-poliva/

pharmacy24.com.ua/avana/avana-100-mg

more information medicaments-24.net