Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nuovo esame del sangue per il cancro ovarico

Test predice la risposta ai trattamenti

La parola d'ordine è personalizzare i trattamenti. Sono partiti da questa constatazione i ricercatori dell'Università di Manchester e del Christie NHS Foundation Trust, che hanno messo a punto un nuovo esame del sangue che predice il tipo di risposta delle donne colpite da tumore ovarico ai trattamenti chemioterapici.
I ricercatori hanno esaminato i campioni di sangue delle pazienti che facevano parte di uno studio sul farmaco bevacizumab, che ha come obiettivo di ostacolare la creazione di nuovi vasi sanguigni diretti all'alimentazione della neoplasia.
Le donne hanno ricevuto bevacizumab oppure un trattamento chemioterapico in associazione al farmaco contro l'angiogenesi.
Il dott. Gordon Jayson, docente di Oncologia Medica presso l'Università di Manchester, spiega: "siamo ansiosi di identificare biomarcatori predittivi, ossia misure che possono indicare quanto bene una paziente ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | tumore, ovarico, bevacizumab,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 18091 volte