Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Gli adolescenti e la marijuana

Effetti negativi sul cervello in una fase di crescita

Dipendenze_5710.jpg

Bisogna prestare la massima attenzione riguardo la marijuana e il suo consumo fra gli adolescenti. È quanto afferma una ricerca del National Institute on Drug Abuse (Nida), che lega il consumo della droga a una serie di effetti collaterali estremamente negativi fra cui la dipendenza e i danni al cervello, soprattutto in una fase già critica di per sé come l'adolescenza.
Nora Volkow, coordinatrice della ricerca pubblicata sul New England Journal of Medicine, spiega: «la marijuana può danneggiare le funzioni di pensiero e la memoria anche per diversi giorni dopo l'uso. Inoltre, il suo utilizzo regolare nei primi anni dell’adolescenza è in grado di ridurre il quoziente intellettivo in età adulta, anche se chi fumava da giovane ha smesso di farlo da grande».
Le statistiche dicono che almeno il 6,5 per cento degli studenti delle scuole superiori fa uso quotidianamente della sostanza. Il 60 ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | marijuana, adolescenti, cervello,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19172 volte


www.best-products.reviews

www.bestseller.reviews/do-you-want-a-coffee-maker-with-grinder-lets-choose-it/

www.progressive.ua