(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) approfondite analisi genetiche. I risultati ottenuti sono stati comparabili a quelli derivati dalla diffusa tecnica di analisi del Dna estratto dal sangue.
I ricercatori suppongono che il Dna presente nel siero derivi da cellule del sangue che, a un certo punto dello sviluppo (come nel caso di alcuni linfociti) 'espellono' il nucleo contenente il Dna. Ma potrebbe anche derivare da cellule che sono morte per necrosi o apoptosi. Comunque, avere scoperto come accedere a questa 'riserva' dovrebbe facilitare lo sviluppo delle ricerche genetiche, anche perche' il siero puo' essere perfettamente conservato per lunghi periodi di tempo. Inoltre, considerando le grandi quantita' di siero immagazzinato nel mondo, questa tecnica potrebbe facilitare la conduzione di analisi retrospettive sull'evoluzione di alcuni geni e malattie.



Puoi fare una domanda agli specialisti del e iscriverti alla , riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


swiss-apo.com

https://dekorde.com

https://salon-svadebny.com.ua