Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Predire Alzheimer e Parkinson

Un calcolo matematico alla base della capacità di predizione

Uno studio pubblicato su Brain svela la possibilità di predire l’insorgenza e lo sviluppo di malattie neurologiche come l’Alzheimer, il Parkinson o la schizofrenia.
La ricerca è firmata dal Prof. Tommaso Costa, fisico Docente di statistica computazionale e dal Prof. Franco Cauda, psicologo Docente di psicofisiologia, alla guida del FocusLab, gruppo di ricerca dell’Università di Torino.
Stando agli esiti dello studio, le patologie cerebrali tendono a propagarsi nel cervello non in maniera casuale, ma seguendo delle strade ben precise. Per la prima volta è stato dimostrato che le neuropatologie, come ad esempio Parkinson, Alzheimer e Schizofrenia, non danneggiano le aree del cervello a caso, ma seguono degli schemi che è possibile prevedere.
“Volendo esemplificare - dice il Prof. Cauda - se noi avessimo un esercito che invade una nazione, ma conoscessimo già quali sono le strade che ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | alzheimer, parkinson, neuroni,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1669 volte