Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un marcatore per la depressione post-partum

La riduzione dei livelli di ossitocina può mettere in allarme

Gravidanza_3610.jpg

Un valore basso di ossitocina rende più probabile l’insorgenza di uno stato depressivo dopo il parto. Lo dice uno studio della University of Virginia pubblicato sulla rivista Frontiers in Genetics.
L’ossitocina è nota da tempo per il suo importante ruolo in molti meccanismi dell’organismo che riguardano la sfera emotiva, dall’attaccamento tra madre e figlio allo stress, dal grado di empatia verso una persona all’umore.
In questo caso, secondo gli scienziati americani, servirebbe a stabilire se la donna è o meno a rischio di depressione post-partum, un’eventualità che colpisce molte neo-mamme nei giorni e nelle settimane successive al parto.
I ricercatori hanno analizzato 14.541 gravidanze avvenute fra l’aprile 1991 e il dicembre 1992, confrontando campioni di sangue prelevati nel corso della settima e della quarantunesima settimana di gravidanza.
È emerso che in presenza di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | depressione, parto, aborto,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 20212 volte