Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

L'integratore coenzima Q10 rallenta il Parkinson

Ad alti dosaggi il coenzima Q10, un antiossidante contenuto in diversi cibi e integratori alimentari, rallenta del 44% la progressione del morbo di Parkinson. Secondo uno studio preliminare statunitense, il coenzima Q10, naturalmente prodotto dal nostro organismo, permette ai pazienti di mantenere piu' a lungo il controllo dei movimenti. Infatti, i primi risultati presentati sulla rivista 'Archives of Neurology' indicano che il coenzima aiuta i pazienti a conservare la capacita' di nutrirsi, muoversi, vestirsi e lavarsi. Clifford Shults, dell'University of California (San Diego), ha trattato 80 pazienti affetti dal morbo di Parkinson con coenzima Q10 ad alti dosaggi, dopo avere osservato che spesso la malattia era associata ad una forte riduzione della concentrazione di questa sostanza nei neuroni. I pazienti erano in una fase iniziale della malattia e ancora non assumevano farmaci. Sono ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 20422 volte


pills24.com.ua/cialis-tadalafil/cialis-20-mg/

www.buysteroids.in.ua

www.designedby3d.com