Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Pillola contraccettiva e depressione, un nesso

Il farmaco sembra aumentare il rischio di insorgenza della malattia

Depressione_3302.jpg

Le giovani donne che assumono la pillola contraccettiva vedono aumentare il rischio di insorgenza della depressione addirittura dell'80 per cento. È la conclusione cui giunge uno studio dell'Università di Copenhagen pubblicato su Jama Psychiatry.
L'aumento dell'80 per cento del rischio è relativo alla fascia d'età 15-19 anni, mentre nelle donne fra i 20 e i 34 anni l'incremento sarebbe del 23 per cento in caso di assunzione di una pillola combinata di estrogeni e progesterone. Nel caso della pillola a sola base progestinica, il rischio si alza del 34 per cento.
I ricercatori danesi, guidati dal prof. Øjvind Lidegaard, hanno analizzato le cartelle cliniche di 1 milione di donne fra i 15 e i 34 anni per un periodo totale di 13 anni. Ad oltre 133mila donne erano stati prescritti anche farmaci antidepressivi, e in 23mila casi era stata diagnosticata la malattia. Prima di assumere la ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | pillola, depressione, contraccettivi,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 20107 volte