Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

La mastoplastica additiva rigenerativa

Accelera i tempi di recupero con esiti cicatriziali invisibili

La mastoplastica additiva rigenerativa è l’innovativa tecnica del dott. Mirko Manola, che si basa sull’associazione del PRP con l’intervento di mastoplastica additiva Dual-Plane, tecnica che prevede il posizionamento della protesi metà sotto il muscolo pettorale e metà sotto la ghiandola mammaria, garantendo un risultato naturale. E sarà la nuova tendenza in campo di chirurgia estetica.
L’obiettivo è quello di rendere l’intervento di mastoplastica additiva meno doloroso e accelerare i tempi di recupero con esiti cicatriziali quasi invisibili. Il PRP è il prelevato in piccole quantità e iniettato successivamente sotto cute a “piccoli pomfi” nelle aree di interesse.
In cosa consiste il trattamento?
Dopo aver effettuato un intervento di mastoplastica additiva Dual-Plane, in sede intraoperatoria, il PRP, plasma arricchito con piastrine, viene iniettato sotto cute a “piccoli pomfi” nelle ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | seno, mastoplastica, Prp,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 19560 volte