Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Scompenso cardiaco, nuovo farmaco disponibile

Associazione sacubitril/valsartan efficace

Varie_2450.jpg

I risultati dell’associazione sacubitril/valsartan per il trattamento dello scompenso cardiaco sono promettenti.
Novartis ha annunciato gli esiti dello studio di riferimento PIONEER-HF, i quali dimostrano che l’inizio di terapia in ospedale di sacubitril/valsartan ha fornito benefici superiori rispetto all’inizio con enalapril – un farmaco comunemente utilizzato per lo scompenso cardiaco – nei pazienti con frazione di eiezione ridotta (HFrEF), stabilizzati emodinamicamente dopo il ricovero per un evento di scompenso cardiaco acuto (ADHF, acute decompensation heart failure).
I risultati sono stati presentati come late-breaker alle Sessioni Scientifiche 2018 della American Heart Association e pubblicati su The New England Journal of Medicine.
Nello studio PIONEER-HF, i pazienti trattati con sacubitril/valsartan hanno ottenuto una riduzione del peptide natriuretico N-terminale di tipo ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | scompenso, cardiaco, sacubitril,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 2657 volte


www.medicaments-24.net

biceps-ua.com

http://danabol-in.com