Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Asma grave eosinofila, ecco benralizumab

Primo farmaco biologico in ambito respiratorio

Asma_2237.jpg

Benralizumab è sicuro ed efficace nel trattamento dell’asma grave eosinofila. Lo annuncia in una nota AstraZeneca, sottolineando i risultati dello studio di fase III BORA, che seguono quelli già noti degli studi Sirocco e Calima.
Somministrato per altre 56 settimane, benralizumab ha mostrato un profilo di sicurezza e tollerabilità sovrapponibile a quello osservato in Sirocco e Calima verso placebo.
I pazienti trattati con placebo negli studi Sirocco e Calima e che successivamente hanno ricevuto benralizumab nello studio Bora, hanno mostrato miglioramenti in termini di outcome coerenti con quelli osservati nei pazienti trattati con benralizumab negli studi precedenti.
Il 74% dei pazienti con una conta degli eosinofili nel sangue di almeno 300 cellule per microL (la popolazione dell'endpoint primario di efficacia) e che aveva ricevuto benralizumab ogni otto settimane in modo ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | asma, Bpco, molecole,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 5484 volte