Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Tumori della pelle, i vantaggi della dermatoscopia

Nuova tecnica di marcatura delle biopsie cutanee

Melanoma_1752.jpg

Per una diagnosi istopatologica più valida è stata introdotta di recente la dermatoscopia ex vivo (Evd) con punteggiamento del derma (Dd), «derm dotting» in inglese.
La tecnica si mostra migliore rispetto al metodo standard di valutazione. A dimostrarlo è uno studio condotto da ricercatori dell'Università di Gand pubblicato su Jama Dermatology.
«La maggior parte dei laboratori di patologia esamina i campioni bioptici cutanei senza avere accesso alle immagini cliniche e/o dermatoscopiche», spiega Marc Haspeslagh, primo autore dello studio. «L'esame macroscopico dei tumori della pelle si limita in genere a una rapida ispezione visiva, alla misurazione della lesione, al sezionamento trasversale standard e al taglio casuale a 2 o 3 diversi livelli».
Grazie all'Evd con Dd, i medici possono legare l'esame del tessuto con un dermatoscopio alla marcatura di specifiche aree di interesse per ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | tumori, pelle, dermatoscopia,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19859 volte