(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) con un fluido speciale fatto di minuscole particelle di ossido di ferro lunghe appena un miliardesimo di metro, chiamate nanoparticelle.
Sfregandosi all’interno del tubo, le nanoparticelle generano corrente elettrica, che viene prelevata dal filo di rame e usata come segnale.
Se il tubo viene urtato da qualcosa, le nanoparticelle si muovono e il segnale elettrico cambia. Grazie a questa tecnologia, i ricercatori sperano di restituire sensibilità alle vittime di ustioni. Ora continueranno a lavorare sulle dimensioni, allo scopo di renderlo il più piatto e simile alla pelle possibile.
Leggi altre informazioni
01/02/2019 Andrea Piccoli


Puoi fare una domanda agli specialisti del e iscriverti alla , riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante