Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Apalutamide, nuova opzione per il cancro della prostata

Rischio di metastasi e mortalità ridotto sensibilmente

Tumore alla prostata_14196.jpg

Apalutamide, inibitore del recettore degli androgeni di ultima generazione, ha ridotto in maniera significativa il rischio di metastasi o mortalità in pazienti con tumore della prostata non metastatico resistente alla castrazione.
Janssen, azienda farmaceutica che lo ha sviluppato, ha annunciato oggi di aver sottomesso all’Agenzia Europea del Farmaco (EMA) la domanda di autorizzazione all’immissione in commercio del farmaco.
La presentazione della domanda si basa sui risultati dello studio clinico di Fase 3 SPARTAN che ha studiato l’efficacia e la sicurezza di apalutamide verso placebo in pazienti con nmCRPC che sviluppano un rapido aumento dei livelli di PSA, nonostante siano in trattamento con la Terapia di Deprivazione Androgenica (ADT). Lo studio SPARTAN ha evidenziato una riduzione significativa del rischio di metastasi o mortalità del 72% rispetto al placebo + ADT (HR = 0,28; IC ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | prostata, tumore, apalutamide,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 21010 volte