Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Mucopolisaccaridosi di tipo VI, si prova la terapia genica

L’Italia in prima fila nella sperimentazione della nuova terapia

Varie_14173.jpg

La mucopolisaccaridosi di tipo VI può essere curata con la terapia genica. A dimostrarlo è una sperimentazione - la prima al mondo - in corso presso il Dipartimento di Pediatria del Policlinico Federico II di Napoli.
Ma cos’è la mucopolisaccaridosi di tipo VI? Si tratta di una grave malattia genetica con coinvolgimento multi-sistemico dovuto al deficit dell'enzima arilsolfatasi B. Il farmaco usato è derivato dal virus adeno-associato e ha la capacità di trasferire il gene codificante per l'enzima arilsolfatasi B che, una volta prodotto dalle cellule del fegato, viene secreto nel circolo ematico e, quindi, captato dai tessuti affetti.
«In sintesi, nei pazienti con mucopolisaccaridosi di tipo VI il gene che codifica l’arilsolfatasi B è mutato e produce un enzima non funzionante. L’obiettivo della terapia genica è fornire al paziente il gene corretto per ripristinare la funzione ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Mucopolisaccaridosi, terapia, genica,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicitŕ su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 2144 volte