Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

E-Health, tra bufale e verità

Il primo decalogo che aiuta cittadini a difendersi dalle insidie della rete

Telemedicina_14079.jpg

Oltre l’88% degli italiani (il 93,3% tra le donne) consulta il web quando ha bisogno di informazioni sulla salute e il 44% ritiene che rivolgersi a internet sia poco o per nulla rischioso.
È quanto emerge da un sondaggio commissionato da IBSA Foundation for Scientific Research in occasione del workshop che si è svolto oggi a Italy “E- Health: Tra bufale e verità: Le Due Facce Della Salute In Rete” promosso insieme a Cittadinanzattiva. L’incontro è stato occasione di confronto tra esperti di comunicazione e Associazioni pazienti.
«Abbiamo condotto questa indagine e promosso il workshop perché riteniamo importante alimentare il dibattito su questo tema ed indagare su ciò che può essere fatto per migliorare la cosiddetta Health Literacy o Cultura della Salute - afferma Silvia Misiti, direttore della IBSA Foundation. La nostra Fondazione, che ha lo scopo di promuovere, sostenere e ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | e-health, decalogo, salute,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19856 volte


steroid-pharm.com

steroid-pharm.com