(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) delle riniti.
Di fronte a questo quadro complesso, la diagnosi diventa un fattore determinante per “disegnare” la terapia più appropriata per il paziente.
L’importanza di una corretta diagnosi diviene quindi fondamentale anche per alimentare la consapevolezza del paziente stesso relativamente alla propria condizione clinica, poiché concorre in modo sostanziale al successo della terapia. “Il paziente deve essere informato che l’efficacia della terapia non è immediata, può anzi dare risultati sul lungo periodo, anche dopo 2 mesi di trattamento. La compliance diviene quindi un fattore determinante per il suo successo”, afferma il Professor Paolo Castelnuovo, Past President dell’Accademia Italiana di Rinologia e Direttore della Clinica Otorinolaringoiatrica all’Università dell’Insubria.
Le riniti eosinofile rappresentano quindi un grosso problema per il paziente non solo per i sintomi molto intensi, ma anche per la difficoltà nella gestione delle terapie, difficilmente standardizzabili. Spesso, infatti, è necessario affiancare ai trattamenti farmacologici standard a base di corticosteroidi la terapia chirurgica o terapie complementari in grado di potenziarne l’efficacia.
“È il caso dell’acido ialuronico che, oltre ad avere un’azione antinfiammatoria, permette di ripristinare l’integrità della mucosa nasale danneggiata. Poi vi sono i lactobacilli, che permettono invece di incrementare le difese naturali. Abbiamo inoltre iniziato ad utilizzare, sempre in aggiunta alle terapie farmacologiche, gli stimolatori della vitamina D e la fototerapia”, spiega il Professor Castelnuovo. “Quest’ultima è in grado di contrastare le forme croniche patogene e le secrezioni a livello nasale con ottimi risultati. Abbiamo infatti notato una correlazione tra la carenza di vitamina D e la frequenza delle riniti eosinofile nelle popolazioni nordiche, meno esposte ai raggi solari”.

Leggi altre informazioni
14/03/2016 Arturo Bandini


Puoi fare una domanda agli specialisti del e iscriverti alla , riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


farm-pump-ua.com

steroid.in.ua

стероиды украина купить