(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) European Hematology Association, i quali dimostrano che il medicinale riduce dell’87% il rischio di progressione della malattia o di morte.
Il farmaco era già disponibile in prima linea, ma soltanto per i pazienti ad alto rischio per i quali la chemio-immunoterapia non era indicata, più o meno il 10% dei soggetti. “Da oggi - spiega Paolo Ghia della Divisione di Oncologia Sperimentale dell'Ospedale San Raffaele di Milano - "anche il restante 90% dei pazienti avrà la possibilità di ricevere come prima terapia il farmaco innovativo non chemioterapico e orale".

Leggi altre informazioni
11/09/2018 Andrea Piccoli


Puoi fare una domanda agli specialisti del e iscriverti alla , riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


cialis generika

https://shopvashtextil.com.ua

levitra cost