Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Quando lo stato vegetativo non è permanente

La stimolazione del nervo vago sembra funzionare

Varie_13012.jpg

Un risultato eccezionale quello ottenuto da un team dell’Istituto di scienze cognitive di Lione guidato da Angela Sirigu. Un uomo di 35 anni, in condizioni di stato vegetativo da 15, ha recuperato uno stato minimo di coscienza grazie a una tecnica di stimolazione del nervo vago.
Ne rendono conto i ricercatori francesi sulle pagine di Current Biology. Lo studio dimostra la possibilità di recuperare almeno parzialmente la coscienza anche dopo 10 anni di stato vegetativo, considerato finora irreversibile.
Gli scienziati si sono serviti di un pacemaker nel torace del paziente per stimolare il nervo vago. Una tecnica già utilizzata ad esempio per il trattamento di alcune forme di epilessia.
Dopo alcune stimolazioni, l’uomo ha recuperato uno stato minimo di coscienza, riuscendo a muovere occhi e testa a comando, a seguire gli oggetti con lo sguardo e a rispondere agli stimoli ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cervello, vegetativo, cerebrale,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss La Pubblicit su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 5120 volte