(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) quindi la possibilit di uscire tutte le sere, le percentuali sono purtroppo destinate a crescere in maniera esponenziale.
Questo apporto calorico avrebbe degli effetti negativi sul peso e sulla pelle, in particolar modo sul viso. Una recente ricerca condotta dalle Prof.sse Gabriella Fabbrocini e Annamaria Colao (Federico II), coordinata dal Prof. Giuseppe Monfrecola, ha dimostrato infatti che un'alta percentuale di giovani tra i 15 e i 20 anni con acne resistente ai comuni trattamenti presenta unelevata percentuale di insulinoresistenza.
Lelevato apporto di zuccheri e grassi, dopo una notte di bagordi, d un carico eccessivo allorganismo che pu ripercuotersi su diversi organi tra cui la pelle - spiega la Dott.ssa Fabbrocini docente di dermatologia e venereologia presso lUniversit di Napoli Federico II . Labuso di alcol di per s molto calorico, quindi, oltre a portare a un considerevole aumento di peso corporeo causa un peggioramento delle condizioni della pelle e a un aumento della seborrea e di tutte le condizioni ad esse legate come acne, capelli grassi, punti neri, pelle untuosa.
L'alcol inoltre epatolesivo soprattutto negli adolescenti e questo si pu ripercuotere indirettamente anche sullequilibrio idroelettrolitico del nostro organismo e della nostra pelle che risente molto di tali squilibri - chiarisce la Dott.ssa . Rossori, eritemi e pelle con tendenza alla couperose e alla rosacea possono poi essere aggravati da un tasso alcolico elevato, cosa diversa il mezzo bicchiere di vino rosso ai pasti che grazie allattivit antiossidante del resveratrolo pu essere di aiuto come nemico dei radicali liberi.
Ma oltre allalcol quali sostanze sono colpevoli dell'invecchiamento cutaneo?
In primis abbiamo i raggi ultravioletti seguiti dal fumo di sigaretta, dallo stress, dall'abuso di farmaci e da una dieta ricca di grassi animali illustra lesperta , ma anche lo smog un fattore determinante. Negli ultimi anni laumentata esposizione a tanti diversi inquinanti ambientali poco conosciuti ha aumentato il rischio di sensibilizzazione e di alcune manifestazioni acneiche iatrogene ossia da eccessiva esposizione ad alcune sostanze come gli idrocarburi.
Lalimentazione pu davvero venire in nostro aiuto influenzando il decorso della patologia?
Sicuramente unalimentazione a basso carico glicemico pu aiutare i dermatologi, in alcuni casi resistenti alle comuni terapie antiacne, a ottenere il massimo risultato. I meccanismi sono complessi, e alla base ci sarebbe un meccanismo di insulinoresistenza; diversi studi infatti rilevano come una dieta ipocalorica possa migliorare, oltre che il nostro stato di salute generale, mantenendoci in forma, anche il grado di infiammazione associato allacne.
Leggi altre informazioni
22/07/2013


Puoi fare una domanda agli specialisti del e iscriverti alla , riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Нашел в интернете классный блог с информацией про Тестостерон Ципионат купить https://steroid.in.ua
солнцезащитные очки интернет магазин

www.budmagazin.com.ua