(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) non ottenete alcuna reazione provate a disostruire rapidamente le vie respiratorie (vedi);

- se il bambino respira mettetelo nella posizione di sicurezza (vedi). Se non respira iniziate la respirazione artificiale (vedi).
Ricordate che nel lattante l’insufflazione va eseguita delicatamente, con piccoli sbuffi dell’aria contenuta nelle guance;

- dopo due insufflazioni cercate il polso: se è assente (vedi), avviate il massaggio cardiaco con due dita se l’infortunato è un neonato, con una mano se si tratta di un bambino, con una frequenza di 80-100 compressioni al minuto;

- continuate la rianimazione cardiorespiratoria con un rapporto ventilazione-massaggio di 1 a 5 fino all’arrivo del medico o fino alla ripresa del respiro spontaneo.

01/02/2012 Redazione


Puoi fare una domanda agli specialisti del e iscriverti alla , riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


камагра применение

cialis-viagra.com.ua

renault.niko.ua